Autore Topic: Addio al dolore e al trapano la carie si cura in 5 minuti,con il laser  (Letto 1004 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Oramai da oltre 20 anni il laser è entrato in uso ospedaliero  si eseguono senza  effetti collaterali  in day hospital interventi chirurgici che prima  constavano di lunghi ricoveri.
Il comparto sanitario che fa fatica ad adeguarsi a moderni ed indolori trattamenti medicali  è l'odontoiatrico, nonostante l'uso del laser invoglierebbe il paziente alla prevenzione e cura senza ansia e senza dolori pochissimi dentisti si sono adeguati.

I laser  in  odontoiatria sono impiegati in prevenzione della salute dentale e in terapia e chirurgia.
Dalla operazioni alla poltrona più elementari agli interventi chirurgici più    delicati.

Rispetto ai tradizionali metodi con trapano, il laser:

Causa meno dolore, quindi in alcuni casi, riduce la necessità di anestesia riduce l’ansia da disagio da trapano, che si traduce in tempo prezioso  guadagnato per il dentista  e perciò attese brevi dei pazienti.
Riduce al minimo il sanguinamento e gonfiore durante i trattamenti dei tessuti molli conserva denti più sani durante la rimozione della carie

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Sono sapientemente  impiegati per la rimozione delle carie, e relativa  preparazione allo smalto circostante al materiale per l’otturazione .
Nelle malattie gengivali, paradontite aggressive e infiammazioni.
 il laser è utilizzato per  rimodellare con successo le gengive e la rimozione dei   batteri durante le procedure canalari.
Anche in biopsia  e nella rimozione delle lesioni trova il suo magistrale  impiego
 La luce laser è usata per rimuovere un piccolo pezzo di tessuto (biopsia) in modo che possa essere esaminato in laboratorio .
Altri impieghi:

Afte: rimuove le lesioni della bocca e allevia il dolore delle stesse  afte .

Sbiancamento dei denti.
 Una soluzione di perossido sbiancante, applicato alla superficie del dente, è” attivato “dall’energia laser, che accelera il processo di sbiancamento.


Come funziona il Laser utilizzato in Odontoiatria?

Tutti i laser funzionano fornendo energia sotto forma di luce. Quando viene utilizzato per procedure chirurgiche e dentali il laser agisce come uno strumento da taglio o un vaporizzatore .

 Quando viene utilizzato per “curare” una otturazione, il laser contribuisce a rafforzare il legame tra il materiale utilizzato per completare l’otturazione e dente.
Quando viene utilizzato nelle procedure di sbiancamento dei denti, il laser agisce come sorgente di calore e migliora l’effetto degli agenti sbiancanti.