Autore Topic: 10 anni per chiedere risarcimenti danni della malasanità senza anticipo spese  (Letto 1752 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Le vittime della malasanità hanno 10 anni per chiedere un risarcimento.
Per malasanità si intende ogni qualsiasi struttura ospedaliera, clinica e/o professionista privato.
L'articolo 2043 del codice civile recita : "Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno." Ma spesso  le vittime desistono perché l’iter è lungo e complesso. E poi chi ha le risorse necessarie per portare in causa un medico spesso ricco e influente? Da oggi per chiedere chiedere un risarcimento danni in caso di malasanità (ma anche in molti altri casi) il servizio Obiettivo Risarcimento potrà essere  utile e risolutivo.

Si tratta di  società,di studi legali associati,  reperibili copiosi in internet  che si occupano della gestione dei danni alla persona finalizzata all’ottenimento di un giusto risarcimento.
Uno staff di avvocati, medici legali e periti fornisce un servizio a 360 gradi che va a coprire tutti i casi in cui si deve ottenere un risarcimento: di malasanità, incidenti stradali con danni a cose e persone, infortuni sul lavoro e malattie professionali, controversie assicurative, incidenti durante l’attività sportiva.
I costi del servizio?
Sui i  siti  dei professionisti che si occupano di "obiettivo risarcimento danni"  si evidenzia per benino   la scritta: zero anticipi, zero rischi. Sostanzialmente il servizio viene pagato se si ottiene un risarcimento effettivamente ottenuto.