Autore Topic: Canicattini: centro culturale-musicale. Ok della Regione al Progetto  (Letto 1177 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Il Governo regionale, nella manovra finanziaria appena approvata, tra le 223 opere pubbliche sono state finanziate nei vari Comuni dell’Isola, per un importo totale di 70 milioni di euro, ha inserito anche il CENTRO CULTURALE E MUSICALE DI CANICATTINI BAGNI che nascerà in via Vittorio Emanuele, accanto a Villa Alagona.

350 mila euro la somma destinata a questa struttura voluta dal sindaco Paolo Amenta per dare una sistemazione definitiva alla Scuola Comunale di Musica, che una volta realizzata l’opera, avrà pertanto finito di peregrinare per la città.

Il progetto redatto dall’Ufficio Tecnico prevede, infatti, negli oltre 200 mq per piano, locali a sufficienza per accogliere le varie classi di strumenti attualmente attive nella Scuola di Musica, per cui la città di Canicattini vanta una lunga tradizione, e che vede frequentare oltre un centinaio di ragazzi.

La scelta dell’area non è casuale, in quanto, oltre ad essere di proprietà dell’Ente, è quella destinata ad ospitare “La Cittadella della Musica”, proprio in virtù della storia musicale canicattinese che quest’anno celebra i 140 anni delle Banda Musicale, con altre strutture dedicata alla Cultura e alla Musica, compreso l’Auditorium, per cui esiste già un progetto alla Provincia Regionale di Siracusa che dovrà essere rimodulato e reso finanziabile.

“Sono veramente soddisfatto per questo finanziamento – ha dichiarato il sindaco Amenta – frutto del lavoro dei nostri uffici e della nostra Amministrazione. Un grazie naturalmente va al Governo Regionale e agli amici del Pdl Sicilia, che si sono dimostrati sensibili nel sostenere la nostra richiesta.

Con la realizzazione del Centro Culturale e Musicale di via Vittorio Emanuele, di fatto nasce la prima parte del grande progetto della “Cittadella della Musica”, con aule e auditorium che contiamo di poter realizzare nei prossimi anni. Un grande sogno per la nostra città, conosciuta in Italia e in Europa, grazie alla Musica e all’attività della sua Banda Musicale che in questi 140 anni ha visto passare tra le sue fila intere generazioni di canicattinesi”

Offline pinocchio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
interessante iniziativa