Autore Topic: PALAZZOLO A: S. Caligiore simpatizzante della mafia divulga Cell dei neofascisti  (Letto 3071 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
C'era d'aspettarselo che Salvo Caligiore  il Simpatizzante della mafia il contadino irriverente dai peri ncritati  si sarebbe adoperato per boicottare la legalita del Movimento dei Forconi e portasse avanti il  medesimo boicottaggio dei Forconi messo in essere da Martino Morsello .

Perchè Martino Morsello  Politico estremista del Partito Politico neofascista  Forza Nuova   niente a che vedere con il movimento dei Forconi  apolitico e apartitico.

Martino Morsello il diavolo travestito da angelo infiltratosi nel movimento dei Forconi  sta cercando in questi giorni,  insieme a dei fidi prodi,  quali potrebbe essere uno anche Salvatore Caligiore, di rilanciare il suo partito estremista. Il quale vide  indagato negli anni 80 per  terrorismo e  per un  presunto coinvolgimento  nella strage di Bologna  i suoi fondatori tra cui  Massimo Morsello poi  fuggito e  latitante in America fino alla prescrizione delle condanne, per banda armata e associazione sovversiva.

Martino Morsello in questi giorni ha aperto un pagina fake in facebook dove si dichiara essere Responsabile del movimento dei Forconi.
Al solo fine di incantare le masse per rilanciare in un secondo momento il suo partito neofascista  Forza Nuova  manipolando e sfruttando magistralmente  il lavoro, il sacrificio che in questi giorni hanno dignitosamente  svolto il movimento dei Forconi e l'associazione forza d'urto.

A nulla è valso il comunicato in cui gli unici  due fondatori del movimento, Scarlata e Ferro, prendono le distanze da Morsello e da Forza Nuova. E in un’intervista a Sky è lo stesso Ferro che annuncia azioni legali contro coloro che gestiscono la fanpage dei Forconi, ossia i Morsello (la figlia si spaccia per portavoce del movimento) e altri esponenti di Forza Nuova: ”Stiamo andando alla polizia postale ha dichiarato Ferro  con tanto di nomi e cognomi per denunciare gente di Forza Nuova che su facebook sta facendo nascere profili di forza nuova legati al movimento dei forconi. Questa è una cosa che non è sopportabile. Ci attrezzeremo per chiudere persino il nostro sito che è nelle loro mani, comunque per una nostra ingenuità”

Il link del falso profilo del movimento dei Forconi  aperto ad hoc da Martino Morsello    neofascista di Forza Nuova e divulgato dai suoi simpatizzanti.

http://www.facebook.com/pages/Movimento-dei-Forconi/254645254561355

A divulgarlo in quelli di  Palazzolo Acreide dal suo sito illegale c'è Salvatore Caligiore già simpatizzante della mafia. Già divulgatore di una cellula mafiosa esistente a suo dire nel Palazzolese, cellula mafiosa protetta dallo stesso Caligiore  che  mai ha voluto  denunciare alle forze dell'irdine, resa pubblica allo scopo di intimorire le sue vittime. Come a dire "io conosco amici mafiosi, stai attento a non denunciarmi !"


Come sempre in Salvo Caligiore di Palazzolo Acreide e nel suo forum si trova terreno fertile per ogni sorta d illegalità.
Salvo Caligiore adesso è diventato anche un simpatizzante di Forza Nuova?
Salvo Caligiore adesso è diventato anche un simpatizzante neofascista?
Salvo Caligiore pubblica il numero di Cellulare di Morsello, perciò condivide dopo il suo pubblico simpatizzare per la mafia anche Forza Nuova e i neofascisti.

Salvatore Caligiore milita tra  le frange di Forza Nuova?

Di lui in un trascorso recente ricordiamo il suo essere sovversivo con gli Ispettori della provincia impegnati nell'ispezione delle caldaie.
Nonostante il preavviso mezzo posta raccomandata si rifiutò di far visitare la sua abitazione agli Ispettori, e con un metodo solitamente in uso negli ambienti mafiosi,  richiese il mandato di perquisizione per far accedere un ufficiale in servizio nel suo appartamento.
Poi interagendo dal suo  forum  si rese leader di inciviltà e disobbedienza con azioni sovversive invitando tutti i suoi lettori a sbarrare l'ingresso agli Ispettori della provincia in quei giorni presenti nel territorio intenti solo a far rispettare la legge e ripristinare la legalità degli impianti di riscaldamento illegali.


E non ci venga a dire adesso il  Caligiore, lui che di  stampa clandestina e comunicati stampa illegalmente divulgati dal suo forum è veterano, che  non è  mai andato nel sito di Forza d'urto dove campeggiava  la diffida dei Fondatori  del movimento dei forconi  Scarlata e Ferro (apartitici e apolitici)  al Morsello. Diffida tuttavia prodotta da tutte le testate giornalistiche e non, online.
Possibile che il  Caligiore sappia come fare per divulgare illegalmente un comunicato stampa dei Carabinieri copiosi e abituali nel suo sito è non sappia come accedere ai comunicati stampa di Forza d'urto?

Ma ci faccia il piacere!!!!

Fin tanto che il comandante  Risino della stazione dei Carabinieri di Palazzolo Acreide non si deciderà a spolverare le denunce degli stessi cittadini a carico del Caligiore, tutto può solo degenerare e creare danni irraparabili.
Perchè se si sta formando in questi giorni una cellula neofascista, una cellula di terroristi  nel territorio  se non bloccata subito nel nascere dopo potrebbe essere anche troppo tardi.



Vergogna al Sindaco di Palazzolo Acreide, Carlo Scibetta, frequentatore attivo del sito di Caligiore, prima simpatizzante della mafia ora divulgatore di un numero di Cellulare di un neofascista.

Vergogna a tutti i politici di Sortino  frequentatori attivi del sito di Caligiore per condividere prima la fascinazione per la mafia del Caligiore  adesso anche toccando sempre più il fondo  la fascinazione per i neofascisti, spietati terroristi.


Offline Piero mangali

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 21
Giovedi mattino nel Palazzolese si è  assistito impotenti ad un inquietante Tam Tam: "sta passando la squadra chiudete tutti i negozi"
Venerdì l'intera giornata i negozi nel Palazzolese  sono rimasti chiusi!

I commercianti Palazzolesi possibile che abbiano aderito tutti insieme, tutti contemporaneamente  alla protesta del movimento dei Forconi?
O sono stati minacciati da quella subcultura mafiosa Palazzolese che Caligiore dal suo forum ostenta goliardico?
Sciopero di massa per i commercianti Palazzolesi o minaccie dalla subcultura mafiosa Palazzolese?


Eppure con gogliardia e vanto come se fosse un eccellenza locale Caligiore il contadino irriverente dai piedi ncritati,il simpatizzante della mafia, l'aveva ostentato dal suo sitarello illegale :"c'è una subcultura mafiosa nel Palazzolese che non rende immuni nessuno".

Oggi alla luce dei fatti possiamo forse confermare che esisterebbe realmente questa cellula mafiosa nel territorio Palazzolese.
Inquietante la domanda, retorica, sempre la stessa, ma mai  da nessuno una risposta!!!!

Salvatore Caligiore come fa a conoscere da sempre la presenza nel territorio di una cellula mafiosa, ostentarla con leggiadria e coglionaggine dal suo sito, senza avere ripercussioni dagli stessi mafiosi, in qualche modo scoperti portati alla luce dallo stesso Caligiore?
Da i tempi dei tempi chiunque si avvicina alla mafia, giornalisti o forze dell'ordine oneste non colluse, chiunque abbia messo naso negli affari della mafia, scoprendoli e portandoli alla luce del sole sono stati tutti ammazzati come cani, trucidati dalla belva mafia e qualcuno  senza scrupolo alcuno, sciolto anche nell'acido.
Perchè allora ci chiediamo Salvatore Caligiore che scopre l'esistenza della subcultura mafiosa del palazzolese  la mafia lo risparmia?

Chi è Salvatore Caligiore che sempre dal suo sito illegale,( dove postano i Politici locali, campeggiati dal Sindaco Carlo Scibetta) dichiara pubblicamente senza mai smentirlo negli anni la sua fascinazione per la politica collusa con la mafia?
Chi è Salvatore Caligiore che dichiara pubblicamente dell' esistenza di una  subcultura mafiosa  nel Palazzolese?( quasi a voler intimorire i Palazzolesi e forse soprattutto i  commercianti)

Chi è Salvatore Caligiore che invita pubblicamente dal suo forum  i suoi lettori di Palazzolo Acreide e zona montana in primis  a fare i nomi degli ispettori della provincia ,presenti attualmente nel territorio  intenti a ispezionare le caldaie  e segnalare le varie irregolarità al fine della sicurezza pubblica.
Quale  destino attende ai funzionari della provincia segnalati al Caligiore?

Perchè Salvatore Caligiore può mettersi in contatto direttamente con le pattuglie dei Carabinieri locali?
Perchè Salvatore Caligiore nonostante le denunce (anche per bullismo alle donne) a suo carico il Comandante Risino stazione dei CC non lo ha mai indagato?

Chi è il Comandante Risino stazione dei  CC Palazzolo Acreide,(nostro assiduo e documentato lettore), che invece di  indagare il simpatizzante della mafia  Salvatore Caligiore ,colui  che dal suo forum ostenta cellule mafiose nel territorio si  adoperò ignobilmente alla chiusura del nostro precedente forum,(come sempre abusando dei suoi poteri e della sua divisa) forum  cui come adesso (nulla è cambiato) denunciamo illegalita varie, politici che condividono la mafia collusa con la politica (primeggiano tra tutti il Sindaco di Palazzolo Acreide Carlo Scibetta e Nello Bongiovanni dirigente provinciale del PDL)

Perchè il Comandante Risino dei CC di Palazzolo Acreide non fa luce sui tristi fatti che hanno visto Venerdi l'intera giornata le saracinesce di Commercianti abbassate?
 Perchè il comandante Risino non indaga sulla subcultura mafiosa ostentata da Salvatore Caligiore ?
Perchè il Comandante Risino non indaga da mai  Salvatore Caligiore nonostante le denunce dei cittadini onesti a suo carico?
Chi è il comandante Risino?