Autore Topic: "INSIEME" Evento per gli alluvionati di Me. Quanti soldi andranno alle vittime?  (Letto 2567 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Tutti Insieme è lo spettacolo che si terrà a Catania per la raccolta fondi in solidarietà per le famiglie alluvionati di Messina lo scorso novembre.
L’appuntamento è il 22 Dicembre al PalaCatania e avrà inizio alle ore 20:00 e vedrà la partecipazione di molti cantanti e comici famosi con il prezzo d’ingresso di euro 15,00 (prevendita circuito BoxOffice).
L’evento è stato organizzato per dare un aiuto concreto alle popolazioni di Saponara, Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, che in quel terribile giorno hanno perso attività, case, ma soprattutto si son viste private di 3 vite umane tra cui il piccolo Luca Vinci di appena 10 anni strappato all’amore della madre da un fiume di fango.

Lo spettacolo è organizzato dal programma televisivo di Antenna Sicilia Insieme di Salvo La Rosa e vedrà la partecipazione di Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo, Giusy Ferreri, Paolo Meneguzzi, Zero Assoluto, Mario Venuti, Luca Madonia, Valerio Scanu, Loredana Errore e Virginio Simonelli, ai quali bisognerà aggiungere anche i comici siciliani Enrico Guarneri “Litterio”, Martufello,Toti e Totino, Massimo Spata e Carlo Kaneba.
Carmen Consoli e Franco Battiato parteciperanno con un contributo video.

Vi ricordiamo anche il numero solidale 45590 al quale inviare sms al costo di 1 €  che resterà attivo fino al 28 Dicembre



“INSIEME” CONCERTO DI SOLIDARIETA’ PER GLI ALLUVIONATI DI MESSINA
Giovedì 22 Dicembre 2011 h. 20.00
PalaCatania – Catania

Prezzo d’Ingresso: Posto Unico €. 15,00




Per senso di solidarietà da Ibleonet  pubblicizziamo l'evento, tuttavia in nessun nota degli organizzatori dell'evento si legge la percentuale reale che andrà agli alluvionati.

Non stiamo adesso quì a demonizzare un evento che sensibilizza ed incita di conseguenza a recarsi numerosi all'evento con un biglietto  troppo esoso in tempo di crisi per un nucleo  medio di famiglia, che dovrà pagare € 15,00 a membro per aderire.

Organizzazione dell'evento che opererà sicuramente in buona fede, però ci pare coscienzioso oltre che doveroso  rispettare le buone norme sulla legge della trasparenza, render noto  da subito anticipatamente in quale misura/percentuale degli incassi si intende versare pro alluvionati Messinese.

Fidarsi è buono non fidarsi è meglio!!!
Domani chiameremo l'organizzazione e chiederemo lumi.
Se spendo 15,00 Euro per aiutare un evento benefico, voglio sapere quanti dei miei 15,00 Euro andranno agli alluvionati, quanti dei miei 15,00 Euro rimarrà nelle casse degli organizzatori, quanti dei miei 15,00 Euro andranno giustamente agli ospiti vip.

Non vogliamo da Ibleonet  muovere nessuna inutile polemica se poi un evento può aiutare a risollevare economicamente le vittime degli scorsi alluvioni del Messinese.
Ma con introspezione ci chiediamo citando la stessa organizzazione, come potrà un evento musicale aiutare economicamente 3 vittime  morte tra cui un bambino di 10 anni? (vittime rimaste uccise dall'alluvione citati per sensibilizzare l'evento giusto dagli organizzatori)



Citazione
L’evento è stato organizzato per dare un aiuto concreto alle popolazioni di Saponara, Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, che in quel terribile giorno hanno perso attività, case, ma soprattutto si son viste private di 3 vite umane tra cui il piccolo Luca Vinci di appena 10 anni strappato all’amore della madre da un fiume di fango.


Domani chiameremo ai manager dell'evento, che anche se non citati esplicitamente , indubbiamente sarà un iniziativa promossa e/o proposta  dalla Tolomeo Spettacoli.
Cercheremo di capire qual'è la percentuale del biglietto destinata sia alla tre vittime morte, così come si sono prefissati, sia agli alluvionati vivi.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Nonostante gli svariati tentativi di parlare con gli organizzatori, non ci è stato possibile avere l'onore di interloquire con loro, chi ci rispondeva c'è li ha sempre negati, impresa doppiamente ardua è stata ripiegare sulla stessa persona   che ci rispondeva al telefono  chiedendo legittime info sulle finalità dell'evento, sulla raccolta fondi attraverso la vendita dei biglietti, nessuna risposta...."chiedete degli organizzatori"....che non ci ha mai passato.

Alla fine nessuno ha saputo rispondere su come saranno spartiti i 15 euro del biglietto dello spettacolo  pro alluvionati.
Non sappiamo perciò quanti di questi 15 euro andranno agli alluvionati e quanti faranno cassa degli organizzatori.

Questo è tutto, fate le vostre valutazioni.