Autore Topic: E invecchiando impari  (Letto 1606 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
E invecchiando impari
« il: 06 Luglio 2011, 18:20:45 »
E' invecchiando impari
sottotitolo "Lirica Sciuscialora"!

e invecchiando impari che la felicità è quella delle cose piccole
talmente piccole, che per vederle hai bisogno del cannocchiale!

che Non è quella che si insegue a 20anni quando non sai come fare a farcela
ma è quella che insegui a 50 anni quando sai che solo se è "blu" puoi farcela!

La felicità non è quella fatta di lampa e trona,
la felicità non è quella fatta di grattacieli senza ascensore,
da scalare per arrivare al piano.

E invecchiando impari sempre le solite cose e cosette
che la felicita è fatta  di piccoli cosi ,preziosi,
che conservi in astuccio  insieme alle pinzette

E invecchiando  impari che dopo  il caffè del mattino
 bastano le note della  solita canzone
per iniziare  il rituale della defacazione
 
E invecchiando impari che ai clienti in certe foto del cuore
se il colore non è saturo, gli fai girare i maroni.

E invecchiando impari la poesia  dei pittori dell'allegrezza
e la poesia   dei meccanici della contendezza

e basta il muso del tuo gatto, del tuo cane,
del tuo porcospino, di tua suocera per provare una felicità lieve

è impari che la felicità sono emozioni "furtive"
in punta di piedi alle 3 di notte e lei che ti aspetta e nn dorme
è in sordina ti allarga il ciul al tuo rientro
e nel mentre neppure le stelle si sanno commuovere
ed il sole i tuoi occhi nn farà più brillare

è impari che adesso un campo di girasole è la tua nuova casa
che quest'anno la primavera non verrà più
è impari che cagare sotto l'ombra di un albero
è na poco scomodo ma rilassa è libera i pensieri da voglie "furtive"!

E invecchiando ti accorgi che
intanto che tu ti lasciavi scaldare il cuore
con le sensazione di un libro a colore
tua moglie "furtiva" curiosava fuori dalla tua vita noiosa
e a letto intanto  diventava un pò troppo fantasiosa

E crescendo che ha imparato a fare l'amore o qualcuno le ha dato qualche lezione?  

 Ringraziamo l'amico di Turuzzu u Curtu per Questa lirica "sciuscialora "
dovuti ringraziamenti anche alla maestra Internazionale della poesia per antonomasia, la grande e-ccelsa Tiziana Migna, che ospita nella sua board u sciuscialuoru.