Autore Topic: Incrociare le braccia riduce il dolore  (Letto 5563 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Incrociare le braccia riduce il dolore
« il: 04 Giugno 2011, 18:29:24 »

Dagli scienziati dell’Università di Milano Bicocca, Dipartimento di Psicologia, arriva la notizia che, a volte, per ridurre il dolore non c’è bisogno di ricorrere a chissà quali farmaci ma basta incrociare le braccia. Secondo quanto riportato sulla rivista Pain (“Dolore”, appunto), che riporta i risultati dello studio condotto dal team del dottor Giandomenico Iannetti, incrociare le braccia può ridurre la percezione del dolore del 3%. Per questo studio, i ricercatori hanno sottoposto a stimoli dolorosi 8 volontari.

La zona oggetto della provocazione del dolore erano le mani. Gli effetti sono poi stati valutati tenendo le braccia distese e incrociate (o conserte). I risultati ottenuti mostrano che quando di tenevano le braccia conserte, i soggetti percepivano meno il dolore.

«Nella vita di tutti i giorni utilizziamo la mano sinistra per afferrare oggetti che stanno alla nostra sinistra e la mano destra per quelli che stanno alla nostra destra. Incrociare le braccia manda in confusione il cervello, ostacolando la percezione del dolore». Spiega Iannetti. Quindi, d’ora in avanti, quando accusiamo un qualche dolore proviamo a incrociare le braccia. E, se proprio sembra non funzionare, proviamo a incrociare anche le dita...