Autore Topic: Apre a Ragusa il 27 Gennaio la prima Cacioteca regionale  (Letto 803 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
A Ragusa si contano i giorni per l'apertura della Cacioteca regionale siciliana. Il giorno fissato è il 27 gennaio ed il direttore d'orchestra sarà il Corfilac, il consorzio di ricerca lattiero-casearia. La Cacioteca si proporrà diversi obiettivi. Primo, Riportare in auge i metodi tradizionali dei casari di Sicilia. Secondo, comunicare ed imparare con esperti stranieri, in modo da agire come luogo di testimonianza interculturale.
Terzo, diventare centro espositivo, con ingresso facilitato per consumatori, operatori del settore, mondo della scuola.
A livello architettonico, la struttura può vantare 12 celle di stagionatura, divise su due livelli. Tali sezioni saranno dedicate ai formaggi. Primi, i formaggi locali: Maiorchino, Palermitano, Pecorino Siciliano, Piacentinu Ennese, Provola dei Nebrodi, Ragusano e Tuma Persa. Poi, i formaggi italiani (specie se a crosta fiorita ed erborinati) e formaggi stranieri, specialmente di Inghilterra, Spagna, Francia ed altri Paesi del Mediterraneo.
Infine, è previsto un settore speciale, dedicato ai momenti della caseificazione tradizionale.