Autore Topic: La Mafia a fumetti.. Falcone è un gatto,i mafiosi cinghiali, Berlusconi Iena...  (Letto 2302 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ibleonet

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2306
Nitto Santapaola è un sanguinario dogo argentino, Alfio Ferlito una lucertola crudele, i fratelli Calderone rozzi cinghiali. C'è anche Catania, e la sua mafia feroce, nell'allegoria animale della graphic novel «Un fatto umano» sulla storia del pool antimafia di Falcone e Borsellino. «I fratelli Calderone, e il loro contrasto con Santapaola - spiega uno degli autori, Manfredi Giffone, durante la presentazione del volume a Catania - sono raccontati proprio all'inizio: l'omicidio di Pippo Calderone, ammazzato nel '78, l'ingresso in scena di Totò Riina al suo funerale, tutti eventi che hanno segnato la storia della mafia raccontata nel libro». Una epopea a fumetti, in 370 tavole disegnate ad acquarello, in cui ogni personaggio ha un aspetto animale: Falcone un gatto sornione, Borsellino un terrier, e i mafiosi sono tutti maiali o cinghiali. Fino ad Andreotti-pipistrello e Berlusconi iena ridens.